Sbagliati, azzardati o con le vecchie fiamme: via i tatuaggi non più graditi

Media Release