Peli, ciccia, tatuaggi, a cosa diremo addio dopo il lockdown

Media Release